May 20, 2020 / 10:14 AM / in 12 days

Fca-Psa, progetto fusione nei tempi, "ragione strategica più forte che mai" - Elkann

MILANO, 20 maggio (Reuters) - Il lavori per il progetto di fusione paritetica tra Fca e Psa stanno proseguendo secondo i piani e nei tempi previsti, ha dichiarato il presidente e AD di Exor e di Fca, John Elkann, intervenendo all’assemblea di Exor.

“La ragione strategica di questa combinazione delle due società e dei loro dipendenti è più forte che mai”, ha aggiunto.

Riguardo a PartnerRe, dopo la mancata finalizzazione della vendita alla compagnia francese Covea, Elkann ha ribadito che Exor è determinata a sostenere lo sviluppo della società di riassicurazione.

“Ha dimostrato una grande resilienza durante l’emergenza Covid. Siamo riusciti ad acquisire la società dopo aver combattuto duramente, e siamo determinati a sostenerne lo sviluppo. Non ci aspettiamo grossi impatti sulla società dovuti alla pandemia”.

Infine, su Cnh Industrial, Elkann ha spiegato agli azionisti che il processo di ricerca del nuovo Ceo “sta facendo progressi” e che la questione della leadership è in parte all’origine dei risultati deludenti della società, ma Suzanne Heywood, Ceo pro tempore, “è riuscita a stabilizzare la società”.

Verso fine marzo Hubertus Muhlhauser ha dato le dimissioni dalla carica di Ceo di Cnh Industrial per perseguire altri interessi. (Giulio Piovaccari, Valentina Za, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below