May 13, 2020 / 10:43 AM / 22 days ago

BTP virano in positivo dopo aste medio-lungo con buona domanda

    ROMA, 13 maggio (Reuters) - Virata in territorio positivo per la carta
italiana dopo le aste a medio-lungo in cui il Tesoro ha assegnato il massimo
dell'offerta, in una seduta che vede i rendimenti nella zona euro in marginale
calo sul ritorno degli investitori alla cautela per le prospettive di una
ripresa lenta e i timori di una nuova ondata di contagi.
    ** Attorno alle 12,30, la forbice tra i tassi Btp e Bund sul tratto a 10
anni si attesta a 238 punti base dai 245 in avvio e dai 240 del
finale di seduta di ieri. Il tasso del decennale è a 1,84%,
rispetto all'1,93% di questa mattina e all'1,89% dell'ultima chiusura.
    ** Via XX Settembre ha collocato nell'asta Btp di metà mese tutti i 9
miliardi di euro offerti, una 'supply' corposa -- non
sostenuta da rimborsi -- che riflette le crescenti esigenze di finanziamento per
quet'anno legate all'epidemia di coronavirus. 
    ** Rendimenti ai massimi dallo scorso giugno per le riaperture dei titoli a
7 e 20 anni, assegnati assieme al 3 anni e all'off-the-run marzo 2035 con vita
residua 15 anni.
    ** "I risultati che emergono dai collocamenti confermano l'elevata domanda
che a questi livelli di rendimento offerti si manifesta per la carta italiana",
spiega in un report Filippo Mormando, strategist di Mps Capital Services,
segnalando la reazione positiva del mercato alla lettura dei risultati.
    ** In particolare, aggiunge Mormando, "sulle linee lunghe della curva e
sulla scadenza 7 anni i prezzi dei collocamenti, confrontati con il mercato
secondario in prossimità del 'cutoff', indicano un elevato livello di domanda
con prezzi particolarmente competitivi".
    ** "E' andata bene, il mercato era abbatanza tranquillo in pre-asta", dice
Chiara Manenti, strategist di Intesa Sanpaolo, richiamando l'attenzione sulla
"offerta inusualmente elevata sulla parte breve".
    ** "Restano sul tappeto i problemi strutturali, in primis le esigenze di
funding dell'Italia", spiega Manenti, e il fatto che vista l'incertezza sul
futuro il mercato sarebbe sostenuto da una maggiore chiarezza su come il governo
intenda finanziare l'alto deficit.
    ** Trovato nella notte l'accordo sui nodi politici che hanno determinato lo
slittamento dell'atteso decreto 'Rilancio' con misure da 55 miliardi di euro. Il
Cdm per l'approvazione del provvedimento si riunisce oggi.
    ** Sul fronte europeo, in attesa del 'Recovery Fund' si fa sempre più
tangibile il rischio che la zona euro riparta a diverse velocità dopo
l'emergenza sanitaria. In un'intervista al quotidiano La Stampa, il commissario
Ue agli Affari economici Paolo Gentiloni chiede un Fondo da almeno 1.000
miliardi di euro, fruibile già quest'anno.
    ** Sul lato macro, la produzione industriale nella zona euro a marzo ha
registrato il peggior calo mensile dal 1991, anno di inizio della serie storica,
a -11,3%.
    ** Il focus si sposta nel primo pomeriggio sull'intervento del presidente
della Fed Jerome Powell, per eventuali segnali sulla strategia dell'istituto per
contrastare la crisi. Sulla possibilità di tassi negativi, auspicati dal
presidente Donald Trump, esponenti della Fed si sono già detti contrari.
    

 12:29                                                             
 INDICE                   RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND GIU.                           173,80     0,43       
 FUTURES BTP GIU.                            137,92     0,57       
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                         102,51     0,02       0,561
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        95,70      0,43       1,836
 BTP 30 ANNI (SET 49)                        122,79     0,89       2,735
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       120,80     121,80     
 BTP/BUND 2 ANNI                             132,40     132,80     
 BTP/BUND 10 ANNI                            237,90     240,30     
 valore                   minimo             237,80                
 valore                   massimo            246,30                
 BTP/BUND 30 ANNI                            285,10     284,90     
 BTP 10/2 ANNI                               131,80     130,80     
 BTP 30/10 ANNI                              91,60      88,90      
 
    
    (Antonella Cinelli, in Redazione a Roma Stefano Bernabei)
     
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below