May 12, 2020 / 4:17 PM / 3 months ago

Ferragamo, Ebitda trim1 a -82% per coronavirus, confermati obiettivi medio-lungo

ROMA, 12 maggio (Reuters) - Salvatore Ferragamo conferma gli obiettivi di medio-lungo termine ma il coronavirus non consente di formulare previsioni attendibili sulla performance del 2020 dopo un primo trimestre segnato dal crollo annuo dell’Ebitda dell’82,2% a 12 milioni.

Lo rende noto un comunicato del gruppo del lusso confermando una trimestrale col segno meno con ricavi del gruppo a -30,1%, EBIT a -36 milioni di euro, perdita netta di 41 milioni.

La posizione finanziaria netta adjusted cala a 123 milioni dai 179 milioni al 31 marzo 2019.

Il margine lordo dei primi tre mesi 2020 è stato pari a 130 milioni, in calo del 35,1% su anno. L’incidenza sul fatturato è calata dal 63,3% al 58,7% a seguito della diffusione del Covid-19 inizialmente in Cina e progressivamente nel resto del mondo, e da maggiori accantonamenti per obsolescenza. (Francesca Piscioneri, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below