May 7, 2020 / 8:53 AM / 3 months ago

Btp deboli, pesa soprattutto offerta, tasso 10 anni oltre 2%

    MILANO, 7 maggio (Reuters) - Prima parte della mattinata in territorio
negativo per i governativi italiani, che hanno visto una performance leggermente
peggiore rispetto al resto della zona euro salvo poi ridurre le perdite, in una
settimana decisamente ricca di eventi market mover per l'Italia.
    ** Sui Btp continuano a pesare i problemi visti nei giorni scorsi: la
sentenza della corte costituzionale tedesca, la lentezza nella risposta europea
contro i danni del coronavirus e le revisioni dei rating di Moody's e Dbrs
attese per domani sera.
    ** Ma a giocare un ruolo determinante è l'offerta di nuova carta che grava
soprattutto sulla parte intermedia della curva con il lancio del Btp Italia, con
scadenza a 5 anni, a partire dal 18 maggio.
    ** Da questo punto di vista, dopo l'attività della Germania di ieri --
sindacato a 15 anni e asta Bobl -- a breve sarà la volta di Francia e Spagna con
le aste a medio lungo.
    ** In questo quadro lo spread Italia-Germania si è spinto fino a 255 punti
base mentre il tasso del 10 anni ha superato la soglia del 2% (per la prima
volta da circa due settimane) livelli da cui, a detta di un operatore, sarà
possibile tornare indietro nei prossimi giorni salvo complicazioni sul fronte
Bce o agenzie di rating.
    ** Sebbene il mercato non si aspetti cambiamenti nei giudizi di Moody's
('Baa3', outlook stabile) e di Dbrs ('BBB' high, trend stabile) gli investitori
monitorano questi appuntamenti con grande attenzione.
    ** Da monitorare anche l'intervento della presidente Bce Christine Lagarde
nel pomeriggio mentre in mattinata, rivolgendosi alla commissione Affari
economici del parlamento Ue, il vicepresidente Luis De Guindos ha ribadito il
pieno impegno di Francoforte sul proprio mandato e l'importanza di un maggior
ruolo a livello di politiche di bilancio.

 10:30                                                             
 INDICE                   RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND GIU.                           173,08     -0,22      
 FUTURES BTP GIU.                            136,16     -0,04      
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                         102,272    -0,025     0,717
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        94,396     -0,047     1,986
 BTP 30 ANNI (SET 49)                        121,100    -0,289     2,811
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       120,6      123,1      
 BTP/BUND 2 ANNI                             147,2      146,9      
 BTP/BUND 10 ANNI                            248,4      248,7      
 valore                   minimo             248,0                 
 valore                   massimo            255,0                 
 BTP/BUND 30 ANNI                            285,5      286,0      
 BTP 10/2 ANNI                               126,9      133,9      
 BTP 30/10 ANNI                              82,5       83,9       
    
    
    (Sara Rossi, in Redazione a Milano Alessia Pe)
     
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below