April 21, 2020 / 9:57 AM / a month ago

Per Tim operatore verticalmente integrato deve controllare rete unica

MILAN, 21 aprile (Reuters) - Per la struttura della rete unica, il modello da adottare è una rete sotto il controllo di un operatore verticalmente integrato, non il modello ‘wholesale only’. E’ la risposta scritta fornita da Telecom Italia in vista dell’assemblea di bilancio del 23 aprile.

“Per quanto riguarda la struttura della ‘rete unica’, a nostro parere il modello da adottare è una rete sotto il controllo di un operatore verticalmente integrato quale Tim, piuttosto che un modello ‘wholesale only’ che si è rivelato fallimentare ovunque sia stato applicato”, si legge nelle risposte pubblicate da Tim.

Telecom Italia è in trattative da mesi in merito alla fusione degli asset di rete con Open Fiber, controllata Enel e Cdp. (Elvira Pollina, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below