April 16, 2020 / 4:34 PM / 2 months ago

Lvmh, -17% vendite trim1 per negozi chiusi a causa di coronavirus

PARIGI / MILANO, 16 aprile (Reuters) - Lvmh, proprietaria di Louis Vuitton, ha registrato un calo del 17% delle vendite comparabili nel primo trimestre a causa dell’epidemia del coronavirus, dopo che il lockdown imposti in Europa e in altri paesi ha portato alla chiusura di negozi e stabilimenti produttivi.

Il più grande gruppo mondiale di beni di lusso, che alla fine di marzo aveva anticipato che le vendite del primo trimestre sarebbero diminuite tra il 10 e il 20% rispetto a un anno fa, ha dichiarato che i ricavi si sono attestati a 10,6 miliardi di euro per il periodo gennaio-marzo, in calo del 15%.

Ciò ha segnato un calo del 17% su base omogenea, che elimina le oscillazioni di cambio e le acquisizioni.

Lvmh, come le case rivali, ha dovuto chiudere temporaneamente i negozi nei suoi mercati chiave dopo che il nuovo coronavirus è emerso per la prima volta in Cina alla fine dell’anno scorso e successivamente si è diffuso in Europa e negli Stati Uniti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below