April 8, 2020 / 9:45 AM / 2 months ago

BORSE EUROPA-Perdono terreno, si aggrava crisi coronavirus

8 aprile (Reuters) - Le borse europee perdono terreno oggi dopo due sessioni di rally in un contesto che vede l’aumento delle vittime di coronavirus nei principali epicentri del continente e l’incapacità dei ministri delle Finanze della zona euro di trovare un accordo su un pacchetto di sostegno economico.

** L’indice spagnolo e il francese cedono entrambe l’1,8%, dopo l’aumento dei morti in Spagna e in Francia, che diventa il quarto paese con oltre 10.000 vittime.

** Perdite diffuse nel settore energetico, minerario , assicurativo e bancario, a causa del calo della propensione al rischio. Il settore immobiliare , tipicamente difensivo, avanza dello 0,9%.

** L’indice paneuropeo STOXX 600 perde l’1,2%, annullando i guadagni delle sessioni precedenti, sostenute da un calo dei casi in Europa occidentale e negli Stati Uniti.

** “Il timore principale è che non abbiamo ancora superato l’incertezza a livello macroeconomico”, ha detto Graham Secker, chief European equity strategist per Morgan Stanley.

** “I dati economici e i risultati per il secondo trimestre saranno probabilmente i peggiori mai visti a memoria d’uomo (ma) il mercato ha già compreso questo. La domanda riguarda la durata della recessione e la velocità del recupero”.

** I paesi della zona euro faticano a trovare un accordo su un pacchetto di aiuti economici coordinato, nonostante i diversi appelli per l’emissione di debito comune a sostegno delle attività colpite dall’epidemia.

** Il presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno ha sospeso fino a domani le trattative su un pacchetto da 500 miliardi di euro, portando i rendimenti sui bond a 10 anni italiani ai massimi dal 19 marzo.

** “Se ricevessimo conferma che l’Europa si sta muovendo nella direzione di una passività e di emissioni di debito congiunte anche se fosse relativamente piccola, creare un precedente manderebbe un forte segnale”, afferma Secker.

** Mentre diversi paesi intensificano le misure di lockdown contro la diffusione del virus, gli analisti hanno ridotto ulteriormente le stime per gli utili delle aziende quotate sullo STOXX 600, prevedendo ora un calo del 15,7% negli utili del primo trimestre, rispetto all’aumento del 10,5% stimato il 1° gennaio.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below