April 1, 2020 / 11:11 AM / 2 months ago

Mediaset intende ricorrere a fondo integrazione salariale per coronavirus - lettera

MILANO, 1 aprile (Reuters) - Mediaset ha comunicato ai sindacati che intende ricorrere all’intervento del Fondo Integrazione Salariale (Fis) per 2.156 dipendenti “a seguito di una contrazione dell’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza epidemiologica Covid-19”.

E’ quanto si legge in una lettera dell’azienda alle organizzazioni sindacali che Reuters ha potuto visionare.

Il ricorso allo strumento dell’assegno ordinario del Fis, si legge nella lettera, è previsto per un massimo di nove settimane, anche non consecutive. Riguarda 2.156 dipendenti di Rti, suddivisi tra le sedi di Roma e Milano.

I lavoratori interessati potranno subire una contrazione dell’attività lavorativa fino a un massimo di zero ore settimanali.

Un portavoce spiega che tale misura, uno degli strumenti messi a disposizione dal governo per sostenere le aziende italiane nell’emergenza coronavirus, non è legata a una crisi aziendale, è temporanea e garantisce una retribuzione piena a tutti i dipendenti interessati nonostante la riduzione di orario. (Elvira Pollina, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below