March 26, 2020 / 4:33 PM / 5 months ago

Btp proseguono festeggiamento grazie a Bce, spread in calo fino a 161

    MILANO, 26 marzo (Reuters) - Prosegue la volata del secondario italiano,
galvanizzato dalla messa nero su bianco del pieno appoggio Bce in uno dei
momenti più difficili per il mercato, non soltanto in Italia ma in tutta Europa.
    ** Emersa soltanto in parte dalle ultime dichiarazioni anche di Christine
Lagarde, la flessibilità annunciata nella notte da Francoforte sul programma
degli acquisti 'Qe' mette le ali ai benchmark Btp, duramente colpiti da realizzi
ormai da settimane, da quando l'Italia è in testa alla classifica mondiale per
vittime e contagi di coronavirus.
    ** Anticipato da una fonte, il bollettino odierno della Lombardia è di oltre
385 decessi, con un totale dei morti a circa 4.860.  
    ** Il premio di rendimento tra Btp e Bund sul tratto decennale arriva a
chiudersi di oltre una ventina di centesimi rispetto ai massimi di seduta, per
chiudere a 161 punti base dopo picco a 185 tick.
    ** Arriva a guadagnare circa 6 figure il trentennale di riferimento, oltre 
3 il decennale e mezza figura abbondante il benchmark a due anni.
    ** Rimbalza di oltre 4 punti il futures giugno sul decennale.
    ** I nervi del mercato restano comunque scoperti, mentre si attendono
dettagli sulle misure espansive del governo che avranno naturalmente una
ricaduta diretta sul rapporto debito/Pil, da sempre punto dolente per il sistema
Italia.
    ** Secondo Scope Ratings, il debito pubblico nazionale potrebbe da qui a un
anno facilmente salire a 145% del prodotto interno lordo.
    ** Si sono intanto aperte questa mattina le aste di fine mese, in cui il
Tesoro ha collocato poco meno dell'importo massimo tra Ctz e Btp indicizzati,
con il rendimento del titolo zero-coupon risalito ai massimi da giugno.
    ** Domani è la volta del Bot a sei mesi, offerto per 7 miliardi di euro. 
    ** Il confronto sarà su -0,287% di fine febbraio, mentre sul mercato grigio
il nuovo Buono 30 settembre 2020 viaggia intorno a 0,5%.
    ** A mercato chiuso in arrivo i comunicati sull'offerta a medio e lungo
termine di martedì prossimo 31 marzo e sulle novità del secondo trimestre,
sempre dal lato del primario.

    
 17:30                                                           
 INDICE                   RIC              PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND GIU.                         171,08     1,46       
 FUTURES BTP GIU.                          144,84     4,13       
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                       103,051    0,59       0,182
 BTP 10 ANNI (APR 30)                      101,06     3,10       1,241
 BTP 30 ANNI (SET 49)                      134,97     5,96       2,237
                                                                 
 SPREAD (PB)              RIC              ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                     118,2      110,9      
 BTP/BUND 2 ANNI                           84,9       114,1      
 BTP/BUND 10 ANNI                          161,4      186,8      
 valore                   minimo           161,6                 
 valore                   massimo          183,0                 
 BTP/BUND 30 ANNI                          225,0      235,6      
 BTP 10/2 ANNI                             115,6      115,7      
 BTP 30/10 ANNI                            102,0      93,1       
 

 (Alessia Pé, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below