March 17, 2020 / 11:39 AM / 2 months ago

BORSA MILANO positiva, seduta volatile, male Fca, risparmio gestito, bene Tim, petroliferi

        
 INDICE      RIC              ORE 11,55    VAR. %    CHIUS. PREC.
 FTSE MIB                     15.030,47    +0,34%     14.980,34
 Allshare                     16.410,12    +0,31%     16.360,04
 Banche                       5.375,41     +0,22%      5.362,60
 Oil & Gas                    9.218,43     +3,25%      8.928,04
 Aut & PR                    154.264,39    +0,42%     153.614,88
                                                           
 Volumi                       1,273 mld                    
  
    MILANO, 17 marzo (Reuters) - La borsa di Milano torna positiva, dopo aver
fallito il tentativo di rimbalzo in apertura in un mercato volatile e incerto
sulla direzione, dove restano i timori per l'impatto del coronavirus.
    Le piazze europee sembrano molto sensibili all'andamento dei future sugli
indici Usa, che questa mattina danno indicazioni contrastanti. Il
future sul Dow Jones ha perso terreno per buona parte della mattinata,
ha toccato un minimo alle 10,40 per poi risalire.
    L'azionario Italia sembrava intenzionato a rimbalzare in modo deciso in
apertura, quando l'indice Ftse Mib ha segnato un +5%, con un atteggiamento più
fiducioso nella capacità di governi e autorità monetarie di gestire senza danni
l'impatto del Covid-19.
    Ieri il governo italiano ha approvato il decreto legge con 25 miliardi di
interventi a sostegno dell'economia.
    I leader dei paesi del G7 ritengono la risposta alla pandemia del
coronavirus una priorità e coordineranno le misure di sanità pubblica per
aiutare la stabilizzazione dell'economia globale.
    Sempre ieri la Bce è intervenuta, acquistando titoli di Stato italiani
, un altro segnale destinato a rafforzare le quotazioni.    
    Oggi Consob ha deciso il divieto di vendita allo scoperto su 20 titoli
azionari quotati, una misura che rende più difficili manovre
speculative al ribasso.
    
    ** Lo spread Btp-Bund non si discosta di molto dai valori di ieri, ma oggi i
BANCARI vedono vendite sul risparmio gestito, che si potrebbe trovare a rivedere
in modo significativo le sue previsioni se i mercati dovessero continuare a
comportarsi in questo modo. AZIMUT perde il 4,1%, BANCA GENERALI
 -2%, BANCA MEDIOLANUM -3,4%, FINECOBANK -3,9%.
    ** I cds su INTESA SANPAOLO e UNICREDIT sono in modesto
ribasso da ieri.    
    ** TELECOM ITALIA (TIM) (+7%) è tra le migliori del listino
principale, ma più che altro per i livelli estremamente compressi cui è arrivato
il titolo, sui minimi storici intorno a 30 cent. Rimangono i dubbi legati alle
prospettive della società in assenza delle operazioni di riassetto già
annunciate, a più riprese, a partire dal progetto rete unica nazionale.
    ** Ancora vendite su FIAT CHRYSLER (-5%), che si muove in linea
con il partner PSA tra le peggiori del comparto auto in Europa dopo
aver annunciato lo stop temporaneo della produzione, causa epidemia. Si tratta
di una misura che potrebbe pagare in positivo nel medio periodo, ma per ora il
mercato guarda all'impatto sui conti del gruppo delle prossime settimane.
    ** Lusso nel terreno positivo, dopo i forti cali segnati fin da quando il
coronavirus era limitato alla Cina. MONCLER +3%; Kepler ha tagliato il
target price a 35 euro, ben sopra il prezzo di mercato a 29 circa. Bene TOD'S
(+5,3%), SALVATORE FERRAGAMO (+4,3%).
    ** Bene i petroliferi, ENI +4%, dopo i recenti ribassi e con
qualche segnale di stabilizzazione del greggio.
    ** TENARIS +4,5%; Morgan Stanley taglia il target a 7 da 12 euro
, ma con valori ben superiori a 4,9 della chiusura di ieri.
    ** CAMPARI +0,4%; JP Morgan ha tagliato il target a 5,1 euro
.    
    ** ATLANTIA in linea con il mercato dopo diverse sedute in cui ha
fatto peggio per le incertezze sul futuro della controllata Autostrade per
l'Italia, dopo il crollo del ponte Morandi, oltre che sui timori per l'impatto
del virus sui conti della società.
    ** DIASORIN stabile, dopo il via libera al finanziamento dal
governo Usa per lo sviluppo del test rapido per il coronavirus, che ha sostenuto
il titolo nelle ultime sedute, anche in controtendenza rispetto al mercato. Per
Berenberg il target è a 110 euro, non lontano dal prezzo attuale.
    ** MOLMED balza dell'84%, va verso il prezzo dell'Opa della
nipponica Agc a 0,518 euro per azione.
    ** Tra i sottili UNIDATA sospesa con un teorico a +11% dopo il balzo
di ieri al debutto.
    
    
                 ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........ 
                
               
     
Market statistics................................
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale).............
    
Indice FTSE IT Allshare ....  
Indice FTSE Mib ..............
Indice FTSE Italia Star .....
Indice FTSE Italia Mid Cap ..
Indice FTSE Italia Small Cap .
Indice FTSE Italia Micro Cap .
 
Per i prezzi delle azioni trattate sull'Aim ....
Guida per azionario Italia....
    
     DERIVATI DI BORSA 
Futures su FTSE Mib..........
Mini FTSE Mib.................
Guida a futures e opzioni....
Guida a opzioni..............
 ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ......
 Commento in italiano su borse europee 
 Speed guide borse europee.........
 Indici pan europei .............
 Dati analitici paneuropei........
 Indice FTSEurofirst 300..........
 Indice Stoxx.....................
 Indice Eurostoxx.................
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx.....
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx.......
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx..
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........
 25 titoli più attivi in valore ....
  
 Guida a informazioni Reuters ...... 
 Guida a azionario ................. 
 Chain degli indici italiani........

 (Stefano Rebaudo, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below