March 12, 2020 / 3:02 PM / in 2 months

Enav chiude bene 2019 e propone cedola 0,2094 euro, vede calo traffico per virus

ROMA, 12 marzo (Reuters) - Enav ha chiuso il 2019 con ricavi, Ebitda e utile in crescita distribuirà un dividendo di 0,2094 euro per azione (+4,8%), in linea con la sua dividend policy.

Lo dice una nota della società che avvisa come la diffusione del coronavirus avrà un impatto negativo sul traffico aereo di quest’anno sebbene non ancora quantificabile, dopo i buoni risultati del 2019.

A livello consolidato i ricavi sono stati pari a 902,9 milioni di euro (+1,5% su anno), l’Ebitda a 302,9 milioni (+1,8% rispetto al 2018) e l’utile netto a 118,3 mln (+3,4%).

Nel 2019 il traffico di rotta e di terminale sono cresciuti su anno rispettivamente del 6,5% e del 3,5% in termini di unità di servizio.

“Le ultime previsioni effettuate dagli organi statistici di Eurocontrol, che prevedevano per il 2020 un aumento del traffico aereo sull’Italia dell’ordine del 4,3% (in termini di unità di servizio) rispetto al 2019, dovranno presumibilmente essere aggiornate in relazione agli sviluppi in termini di durata e di effetti sul traffico aereo del predetto scenario nazionale ed internazionale di diffusione del virus COVID-19”, si legge nella nota.

Tale aggiornamento sarà relativo alla presumibile riduzione del volume di Unità di Servizio (UdS), dipendente dal numero di compagnie aeree coinvolte, dalla durata dell’emergenza, dalle restrizioni attuate e che potranno essere ulteriormente previste da e per il nostro Paese, nonché dagli effetti sull’economia che tale emergenza potrà determinare nei prossimi mesi.

“Ciò nonostante, al momento si è registrato un trend del traffico aereo in crescita sull’Italia sia nel mese di gennaio che di febbraio 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”, dice Enav ricordando che la regolazione economica-tariffaria comunitaria a cui è soggetta prevede dei meccanismi di mitigazione del rischio traffico (traffic risk sharing) che consentono alla società di neutralizzare in parte l’effetto dei minori ricavi derivanti dalla presumibile riduzione del traffico. (Francesca Piscioneri, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below