March 10, 2020 / 9:09 AM / 4 months ago

Italia, produzione industria segna rimbalzo congiunturale a gennaio - Istat

    ROMA, 10 marzo (Reuters) - La produzione industriale
italiana registra un deciso rimbalzo mensile a gennaio mentre
prosegue, seppur in modo più lieve, la lunga fase di contrazione
vista in termini tendenziali, secondo dati diffusi questa
mattina da Istat.
    Nel mese in esame, la produzione segna su base congiunturale
un rialzo del 3,7% dopo il -2,6% (rivisto) di dicembre, mentre a
livello annuo risulta in calo per l'undicesimo mese consecutivo,
con un -0,1% dopo il -4,4% (rivisto) del mese prima. 
    Le attese degli analisti erano per una variazione positiva
dell'1,6% su mese e un calo del 3,7% su anno.
    Nella media del trimestre novembre-gennaio, il livello
destagionalizzato della produzione diminuisce dello 0,9%
rispetto ai tre mesi precedenti.
    "A gennaio si osserva un marcato recupero congiunturale
della produzione industriale, dopo il forte calo registrato nel
mese di dicembre. Nonostante questa dinamica espansiva, la
variazione su base trimestrale resta negativa", osserva Istat,
sottolineando che alla accentuata volatilità dell’indice
destagionalizzato nell’ultimo bimestre ha contribuito la
particolare disposizione, in tale periodo, dei giorni lavorativi
di calendario.
    L’indice destagionalizzato mensile mostra aumenti
congiunturali diffusi in tutti i comparti: aumentano in misura
marcata i beni strumentali (+4,1%), i beni intermedi (+3,3%) e,
con una dinamica meno accentuata, crescono anche i beni di
consumo (+2,6%) e l’energia (+1,3%).
    Su base tendenziale e al netto degli effetti di calendario,
a gennaio si registra una contenuta crescita per i beni
strumentali (+2,1%) e una più lieve per i beni di consumo
(+1,2%); diminuiscono, in misura marcata, l’energia (-6,6%) e in
maniera più contenuta i beni intermedi (-0,3%).
    
    Seguono i dettagli forniti da Istat:
   
    PRODUZIONE INDUSTRIALE            GEN     DIC      NOV
   variazione % su mese (destag.)     3,7    -2,6r     0,0 
   variazione % su anno (corretta)   -0,1    -4,4r    -0,8
   variazione % su anno (grezza)     -3,2    -1,4r    -3,8
   
    NOTA: BASE 2015=100.
 (r) indica dato rivisto 

Istat ha fornito i seguenti dati sulla produzione per
raggruppamento principale di industrie (% su mese):

    Beni di consumo       2,6
    Beni strumentali      4,1
    Beni intermedi        3,3
    Energia               1,3

 (Valentina Consiglio, in redazione a Roma Stefano Bernabei)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below