March 6, 2020 / 2:34 PM / 3 months ago

IN BREVE-Poste rivedrà politica dividendi più avanti in 2020 - Ceo

6 marzo (Reuters) - Poste Italiane, Ceo e Cfo in una conference call:

* IMPOSSIBILE STIMARE IMPATTO CORONAVIRUS SU ATTIVITÀ SE SITUAZIONE DOVESSE PROSEGUIRE A LUNGO

* DIVISIONE FINANZIARIA PUO’ GESTIRE SIGNIFICATIVA VOLATILITÀ MERCATI

* SVILUPPERÀ MODELLO INTERNO PER DIVISIONE ASSICURATIVA, PROCESSO RICHIEDERÀ POCHI ANNI

* GRUPPO PREVEDE INVESTIMENTI PER 800 MILIONI IN 2020

* STA INIZIANDO A VALUTARE RIMEDI IN CASO IN CUI CORONAVIRUS IMPATTASSE SU BUSINESS B2B, PUÒ TAGLIARE COSTI VARIABILI

* IPOTESI È CHE EMERGENZA CORONAVIRUS SIA PASSATA CON L’ESTATE

* PUNTA AD AVVIARE COLLOQUI CON AMAZON IN APRILE PER AGGIORNARE CONTRATTO CONSEGNE

* RIVEDRÀ POLITICA DIVIDENDO PIÙ AVANTI NEL CORSO DELL’ANNO, IN ATTUALI CONDIZIONI MERCATO NON SAREBBE BUON SEGNALE ALZARE PAYOUT

* BOOK VALUE QUOTA SIA AUMENTATO DI 95 MILIONI, NUOVA STIMA È CONSERVATIVA Per altre informazioni

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below