March 3, 2020 / 11:25 AM / a month ago

Btp, forte rimbalzo in controtendenza con bond euro, alta volatilità

    ROMA, 3 marzo (Reuters) - L'obbligazionario italiano è in netta salita
a metà seduta, in un mercato particolarmente volatile che corregge in modo
significativo dopo la pioggia di vendite viste la scorsa settimana
sull'emergenza coronavirus.
    ** Pochi minuti dopo le 12, su piattaforma TradeWeb, il premio di
rendimento tra decennale Btp ed equivalente Bund è indicato
a 164 punti base dopo un minimo di seduta a 162 e rispetto ai 178 punti
della chiusura di ieri.
    ** Il dieci anni di riferimento aprile 2030 registra un
brusco calo portandosi a quota 1,06%, dopo un minimo a 1,05%, da 1,15% nel
finale di ieri.
    ** Anche il credit default swap a 5 anni si è ridotto stamani di 10
punti base rispetto a ieri, portandosi a 148 punti.
    ** "E' un rimbalzo che ci può stare, dopo il crollo dei giorni scorsi.
E' iniziato già ieri pomeriggio per poi proseguire stamattina, anche se in
modo alterno perché la volatilità è estrema", commenta un operatore. "Basta
un nulla ad invertire la tendenza, si aspetta di capire che faranno le
banche centrali, che farà il governo, ma si ha la sensazione che
l'eccezionalità della situazione renda gli investitori ancora più volubili
del solito. Per ora si compra, domani si vedrà", aggiunge, ricordando che
nei prossimi giorni il roll-over sul futures dal titolo in scadenza a marzo
a quello a giugno potrebbe far salire i volumi calmierando in parte la
forte volatilità cui stiamo assistendo oggi.
    ** Sono oltre 2.000 i casi di contagio in Italia, con 52 morti e 149
persone guarite. Il governo - che sta mettendo a punto un
decreto da 3,6 mld con misure a sostegno dell'economia fiaccata dal virus -
chiederà al Parlamento l'autorizzazione ad alzare il deficit/Pil per il
2020 al 2,4%. mentre il commissario Ue agli Affari economici
Paolo Gentiloni ha fatto sapere che Bruxelles valuterà la richiesta di
flessibilità sulle regole di bilancio avanzata da Roma. 
    ** Nel resto dell'area euro, a metà seduta, i rendimenti si mantengono
in moderata salita, nell'attesa di capire come e quando la Bce si muoverà
dopo aver comunicato ieri di essere pronta a prendere provvedimenti mirati
e appropriati per contrastare l'emergenza. Secondo alcune
fonti, l'istituto centrale starebbe lavorando a uno schema di prestiti a
lungo termine per le piccole e medie imprese colpite, ma si è ancora in
fase preparatoria e non sono previste decisioni imminenti. 
    ** Intanto oggi, in quella che è considerata la prima di una serie di
analoghe mosse a livello globale, la banca centrale australiana ha ridotto
i tassi di interesse al minimo storico. Gli operatori nutrono,
però, qualche dubbio sulla reale efficacia dell'uso di leve monetarie in
questo contesto.
    ** "In una prospettiva di medio termine, una liquidità abbondante da
parte della Bce dovrebbe fornire sostegno al mercato ma nel breve il Btp
resterà esposto all'incertezza sull'impatto economico del COVID-19", scrive
Luca Cazzulani, strategist di Unicredit, in una nota ai clienti. "Le banche
centrali stanno lanciando messaggi rassicuranti per cercare di stabilizzare
il sentiment ma resta da valutare quanto in questa situazione la politica
monetaria possa essere realmente efficace. Raccomandiamo un approccio
prudente, è ancora presto per il 'buy the dips'".
    ** Occhi anche alla conference call tra i ministri delle Finanze del G7
che dovrebbe tenersi in giornata, anche se nella bozza di comunicato --
atteso sempre oggi -- non ci sono appelli ai governi per una maggiore spesa
o alle banche centrali per tagli dei tassi coordinati, secondo un'esclusiva
Reuters. 
    ** "Ci sono poche conclusioni da trarre al momento, ma una è
sicuramente che l'incertezza resterà elevata ancora per qualche tempo, con
la possibilità di ampie oscillazioni dei prezzi sul mercato in risposta a
notizie positive o negative", osserva ancora Cazzulani.
    
 ore 12:00                RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND MAR.                           176.98     -0.85      
 FUTURES BTP MAR.                            146.48     1.27       
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                         103.95     0.14       -0.071
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        102.78     1.03       1.061
 BTP 30 ANNI (SET 49)                        140.25     2.22       2.040
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       174.00     172.50     
 BTP/BUND 2 ANNI                             72.60      81.30      
 BTP/BUND 10 ANNI                            164.40     176.80     
 valore                   minimo             164.40                
 valore                   massimo            177.00                
 BTP/BUND 30 ANNI                            216.00     227.70     
 BTP 10/2 ANNI                               115.20     119.00     
 BTP 30/10 ANNI                              99.20      97.80      
 
 (Valentina Consiglio, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below