February 17, 2020 / 4:07 PM / in 6 months

Ue subordinerà concessione fondi a rispetto stato di diritto - bozza

BRUXELLES, 17 febbraio (Reuters) - I leader dei 27 paesi dell’Unione europea condizioneranno l’accesso ai fondi nel bilancio Ue per il 2021-27 al rispetto dello stato di diritto.

E’ quanto emerge da una bozza di decisione congiunta preparata per il vertice che si terrà giovedì a Bruxelles.

“Verrà introdotto un regime generale di condizionalità per affrontare le evidenti carenze generalizzate in termini di buona governance da parte delle autorità degli Stati membri per quanto riguarda il rispetto dello stato di diritto”, si legge nella bozza vista da Reuters.

Spetterà dunque alla Commissione Ue raccomandare le modalità con cui porre rimedio a tali problemi. Gli stati del blocco decideranno quindi a maggioranza se appoggiarle, prosegue la bozza.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, camilla.caraccio@thomsonreuters.com, +48587721396

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below