February 7, 2020 / 4:25 PM / in 5 months

Mediaset, con modifiche statuto più tempo per finalizzare Mfe in Olanda - fonti

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Mediaset ripresenterà il piano di riorganizzazione sotto un’unica holding olandese alle autorità dei Paesi Bassi dopo le recenti modifiche allo statuto, con l’effetto di spostare in avanti il termine entro cui il gruppo di Cologno deve completare la riorganizzazione.

Lo dicono a Reuters fonti a conoscenza della situazione, dopo che l’assemblea di Mediaset Espana ha approvato due giorni fa le modifiche allo statuto di MediaforEurope, la holding olandese, in scia a quanto già fatto dalla capogruppo.

Secondo le fonti, la ripresentazione del progetto presso la Camera di Commercio olandese aprirà una nuova finestra di sei mesi per finalizzare l’operazione, spostando in avanti l’attuale termine, fissato il 19 marzo.

Una delle fonti spiega che Mediaset intende completare il piano entro l’attuale termine, e comunque il prima possibile, e che la proroga di sei mesi è la conseguenza di un atto dovuto.

Allo stesso tempo, però, l’estensione temporale dà a Mediaset maggiori margini per gestire eventuali ritardi legati alle azioni legali di Vivendi, secondo socio del gruppo di Cologno.

Il gruppo francese ha avviato una serie di azioni legali nei tribunali italiani, spagnoli e olandesi per bloccare il processo di riorganizzazione, considerandolo dannoso per gli azionisti di minoranza e volto unicamente ad aumentare la presa di Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi, sulla società. (Elvira Pollina, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below