February 4, 2020 / 3:58 PM / 4 months ago

Tesoro valuta bond in dollari su nuove scadenze - Iacovoni

ROMA, 4 febbraio (Reuters) - Il Tesoro sta valutando per il 2020 una o più emissioni in dollari per completare la curva dei rendimenti, dopo i precedenti collocamenti a 5, 10 e 30 anni, ha detto Davide Iacovoni, responsabile per la gestione del debito.

Iacovoni ha confermato che il Mef sta valutando le condizioni di mercato avendo già deciso di tornare ad emettere bond in dollari. Saranno scadenze diverse da quelle già viste, ha detto il responsabile per il debito durante un briefing con la stampa, spiegando che si intende replicare in qualche modo la curva dei Btp.

Le nuove emissioni potranno quindi essere su scadenze più brevi dei 5 anni, tra 5 e 10 o tra 10 e 30, ha aggiunto.

A differenza delle precedenti emissioni, il Tesoro potrebbe emettere su una singola scadenza e non con modalità multi-tranche. (Antonella Cinelli, Sara Rossi, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below