January 21, 2020 / 2:14 PM / 4 months ago

PUNTO 2-DAVOS - Trump promuove economia Usa, attacca 'profeti' clima davanti a Thunberg

(Aggiorna con dettagli)

DAVOS, Svizzera, 21 gennaio (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, si è vantato oggi a Davos del successo dell’economia Usa e si è pronunciato contro i “profeti dell’apocalisse” sui cambiamenti climatici, davanti a un pubblico che includeva Greta Thunberg.

Mentre a Washington inizia il processo di impeachment, Trump ha ampiamente evitato le questioni ambientali, che sono i principali temi in agenda al World Economic Forum di Davos.

Trump non si è rivolto direttamente all’attivista svedese Thunberg, che ha risposto al suo discorso facendo riferimento alle “promesse e parole vuote” dei leader mondiali.

“Dite che i bambini non dovrebbero preoccuparsi... di non essere così pessimisti e poi, niente, il silenzio”, ha detto Greta.

Trump ha affermato che gli Stati Uniti aderiranno a un’iniziativa che ha l’obiettivo di piantare mille miliardi di alberi, ma ha dedicato diversi minuti del suo discorso a sottolineare l’importanza economica dell’industria del petrolio e del gas.

Il presidente Usa è atterrato oggi sulle Alpi svizzere dopo giorni di incertezza sulla sua partecipazione alla riunione di Davos, soprattutto considerando che è in corso il processo di impeachment negli Stati Uniti.

Trump è salito sul palco della riunione del Wef per la seconda volta. Due anni fa, aveva invitato le aziende a investire in Usa dopo aver approvato i primi tagli fiscali per incoraggiare la spesa delle imprese.

Anche quest’anno ha trattato lo stesso tema.

Trump ha ringraziato le aziende estere per gli investimenti negli Stati Uniti e ha detto che l’economia statunitense è in condizioni migliori rispetto a quanto immaginato tre anni fa, all’inizio del suo mandato.

“È finito il tempo dello scetticismo”, ha detto Trump invitando le società estere a fare ulteriori investimenti. “Per ogni business alla ricerca di un luogo dove avere successo...non esiste un luogo migliore degli Stati Uniti”, ha sottolineato.

Rivolgendosi a un affollato auditorium, il presidente ha detto che gli accordi commerciali raggiunti questo mese con la Cina e il Messico rappresentano un modello e ha criticato ancora una volta la Federal Reserve, le cui politiche stanno frenando - secondo Trump - l’economia americana.

“La Fed ha alzato i tassi troppo velocemente e li ha tagliati troppo lentamente”, ha poi spiegato Trump, attaccando le decisioni strategiche della banca centrale.

MILLE MILIARDI DI ALBERI

Trump ha poi detto ai giornalisti: “Sono un grande sostenitore dell’ambiente. Voglio l’acqua più pulita e l’aria più pulita”.

Il premio Nobel per l’economia, Joseph Stiglitz, ha tuttavia criticato l’attacco del presidente contro gli attivisti climatici.

“Come se ciò che stiamo vedendo ora con i nostri occhi non esistesse”, ha detto Stiglitz. “È impressionante”.

A Washington, il processo di impeachment entra nel vivo al Senato, dopo che il presidente repubblicano è stato formalmente accusato a dicembre dalla Camera dei Rappresentanti, controllata dai democratici, con l’accusa di “crimini gravi e reati minori”.

Secondo le previsioni, dovrebbe essere assolto dal Senato, controllato dai repubblicani. Trump ha sempre respinto le accuse, dichiarandosi innocente.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below