January 10, 2020 / 3:59 PM / 7 months ago

Yves Saint Laurent aprirà atelier pelletteria a Scandicci, 300 nuove assunzioni

SCANDICCI, 10 gennaio (Reuters) - Yves Saint Laurent, società del gruppo francese del lusso Kering, aprirà a Scandicci, vicino a Firenze, il suo nuovo Atelier Maroquinerie, dove sposterà i 340 lavoratori che già lavorano per il brand nella zona stimando di assumerne altri 300 circa.

Lo ha detto l’AD della maison Francesca Bellettini incontrando la stampa per presentare il progetto del nuovo insediamento produttivo nei locali dell’ex Palazzo delle Finanze, oggi di proprietà di Cdp.

Ieri Cdp e YSL hanno annunciato la finalizzazione del contratto di locazione a favore della società francese. L’immobile, composto da due edifici per una superficie lorda di 28.700 metri quadrati, sarà consegnato al brand nel settembre del 2022.

Nel nuovo atelier di Scandicci YSL riunirà le attività di prototipia, modellismo, manifattura, sviluppo del prodotto e formazione.

L’AD di Cdp Fabrizio Palermo ha spiegato che “i lavori per la riqualificazione dell’edificio inizieranno subito e l’immobile verrà poi affittato a Saint Laurent per 27 anni”.

“Quello di Scandicci è l’unico investimento in maroquinerie in Italia per noi, e si aggiunge a quello che stiamo già facendo in Veneto per le calzature”, ha detto Bellettini. (In redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below