December 18, 2019 / 11:41 AM / 8 months ago

Zona euro, Pil più basso di 2,7 punti a fine 2018 senza politiche Bce - Coeuré

FRANCOFORTE, 18 dicembre (Reuters) - Senza la politica economica espansiva della Banca centrale europea, il Pil reale della zona euro sarebbe stato fino a 2,7 punti percentuali più basso a fine 2018 e l’inflazione inferiore fino a mezzo punto percentuale ogni anno negli ultimi quattro.

Lo ha detto Benoit Coeuré, membro uscente della Bce, il cui mandato termina il 31 dicembre. Sarà sostituito da Fabio Panetta.

Coeuré ha poi aggiunto che “la Bce deve chiarire che punta ad avere un’inflazione del 2% nel medio termine e potrebbe comunicare un range di livelli di inflazione che può ritenere accettabile in tempi normali”. Ma questo non è “un invito alla non azione o alla compiacenza”. (Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Francesca Piscioneri)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below