November 28, 2019 / 3:29 PM / 9 days ago

Roberto Cavalli passa sotto controllo società Dubai

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Dopo un lungo processo di vendita, il marchio italiano Roberto Cavalli è ufficialmente passato sotto il controllo di Hussain Sajwani, presidente del gruppo immobiliare di Dubai Damac Properties.

La maison fiorentina, da anni alle prese con un tentativo di rilancio, è stata rilevato da Clessidra nel 2015 che, nonostante cambio di manager e di designer, non è riuscita a portare a termine il turnaround e a fine 2017 ha iniziato a cercare altri investitori.

Anche al fine di agevolare la vendita, il gruppo ha raggiunto un accordo di ristrutturazione del debito omologato dal tribunale di Milano. Per Cavalli si erano fatti avanti in giugno cinque pretendenti. Nell’ultima fase del processo di cessione la lista si era ristretta alla holding di Renzo Rosso OTB e alla società Usa Bluestar Alliance, secondo quanto riferito allora da alcune fonti.

Hussain Sajwani ha rilevato Cavalli tramite la sua società di investimento Vision Investments, che fa parte del gruppo DICO.

“L’acquisizione segna l’evoluzione di una partnership firmata nel 2017 tra la maison e il Gruppo DICO” per lo sviluppo degli interni di hotel di lusso tramite il brand ‘AYKON Hotels with interior design by Roberto Cavalli’, dice la nota di DICO.

“L’obiettivo di DICO Investments è detenere brand dal prestigio internazionale e questa acquisizione segna un passo significativo nella nostra strategia”, aggiunge.

Claudia Cristoferi in Redazione a Roma Francesca Piscioneri

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below