November 15, 2019 / 2:36 PM / 25 days ago

Monetario, tassi a brevissimo in rialzo per effetto 'tiering'

MILANO, 15 novembre (Reuters) - Dopo la pausa di assestamento della scorsa settimana, i tassi a brevissimo hanno mostrato un miglioramento rispetto alla deposit facility Bce riflettendo gli effetti per le banche italiane del ‘tiering’ introdotto recentemente da Francoforte.

** Attorno alle 15,30, su General Collateral Italia , il tasso overnight scambia a -0,47%, il tom/next a -0,445% e lo spot/next a -0,455%.

** Entrato in vigore il 30 ottobre il provvedimento è stato ideato per ridurre l’impatto dell’effetto dei tassi negativi che erodono il margine delle banche.

** “Dietro al miglioramento dei tassi c’è l’effetto del tiering che, dopo la pausa della scorsa settimana, è tornato ad accentuarsi”, spiega un tesoriere di una banca italiana.

** Per effetto di tecnicalità l’eccesso di liquidità torna a salire leggermente a 1.800 miliardi di euro dai 1.790 della scorsa settimana.

** Trascurabili le tensioni sui tassi che potrebbero verificarsi la prossima settimana — tra il 20 e il 25 novembre — quando sono previsti riversamenti fiscali per circa 30 miliardi di euro.

** Impegnato a digerire il corposo pacchetto di stimolo varato da Francoforte nei mesi scorsi, il mercato nei prossimi mesi non si aspetta interventi di rilievo da parte della Bce né in senso restrittivo né in senso espansivo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below