November 12, 2019 / 5:57 PM / a month ago

Prysmian, Ebitda 9 mesi +19% grazie a Nord America, attività tlc

MILANO, 12 novembre (Reuters) - La crescita messa a segno in Nord America e nelle attività tlc ed energy&infrastructure ha permesso a Prysmian di spingere al rialzo del 19% l’utile core nei primi nove mesi.

L’Ebitda è stato pari a 773 milioni di euro, sostanzialmente in linea con il consensus di mercato fornito dalla società di 780 milioni.

I risultati risentono dell’impatto positivo per 30 milioni dall’applicazione del nuovo principio contabile IFRS 16. Il gruppo attivo nel settore dei sistemi in cavo per energia e tlc ha confermato la previsione 2019 di Ebitda, senza considerare gli effetti di IFRS 16, tra 0,95 miliardi e 1,02 miliardi di euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below