October 28, 2019 / 7:55 AM / a month ago

BORSA TOKYO-Nikkei ai massimi di un anno, interesse per ciclici globali

TOKYO, 28 ottobre (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo ai massimi di un anno, con gli investitori che hanno preferito spostare fondi verso i ciclici globali dai titoli orientati alla domanda interna sulle speranze di un accordo commerciale tra Cina e Usa.

** L’indice Nikkei ha guadagnato lo 0,30% a 22.867,27, al livello più alto di un anno. Il più ampio indice Topix è avanzato dello 0,09% a 1,648.43.

** Il sentiment è stato sostenuto dalle dichiarazioni di funzionari cinesi e statunitensi di essere “vicini a finalizzare” alcune parti dell’accordo commerciale dopo discussioni di alto livello per telefono avvenute venerdì.

** “Il presidente Usa Donald Trump vorrà ottenere un accordo per evitare un rallentamento economico in vista delle elezioni. Anche il governo della Cina vuole evitare a sua volta un rallentamento (economico)”, ha detto Tatsushi Maeno, senior strategist di Okasan Asset Management.

** Gli operatori hanno reagito velocemente comprando azioni percepite come sensibili ai cicli economici globali, tra cui titoli di semiconduttori e di imprese di navigazione.

** I produttori di parti elettroniche spiccano tra i migliori performer dell’indice Nikkei.

** SUMCO è avanzato del 5,3%, MINEBEA MITSUMI del 4,5% e Advantest del 3,8%.

** Il produttore industriale di robotica FANUC ha guadagnato il 2,1% mentre HONDA MOTOR ha chiuso in rialzo dello 0,8%.

** Anche le società di navigazione hanno guadagnato terreno, con MITSUI OSK LINES in rialzo dell’1,5% e NIPPON YUSEN in rialzo dell’1,3%.

** Il settore alimentare ha perso l’1,0% mentre il comparto delle costruzioni ha ceduto lo 0,7%.

** Anche i titoli difensivi hanno perso terreno, in particolare i titoli dei trasporti via terra, come gli operatori ferroviari, e delle case farmaceutiche.

** EAST JAPAN RAILWAY, colpita anche dai recenti danni causati dalle piogge torrenziali, ha perso l’1,7% mentre TAISEI ha ceduto il 3,2%.

** SURUGA BANK ha guadagnato l’8,5% dopo che NOJIMA ha annunciato venerdì l’acquisizione della quota restante della banca detenuta dalla famiglia fondatrice. Nojima, gestore di una catena di negozi di elettronica, è avanzata dell’1,7%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below