July 26, 2019 / 8:12 AM / 5 months ago

Eni cede a Neptune Energy 20% area East Sepinggan, in offshore Indonesia

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Eni, attraverso la sua controllata Eni East Sepinggan Limited, ha ceduto a Neptune Energy il 20% dell’area di East Sepinggan, nell’offshore dell’Indonesia. Secondo una nota, Eni continuerà ad essere operatore dell’area East Sepinggan, situata nell’offshore di East Kalimantan in Indonesia, e che include il giacimento di Merakes e la scoperta di Merakes East. L’accordo è soggetto all’approvazione da parte delle autorità indonesiane. Eni e Neptune Energy sono già partner nell’area di Muara Bakau che comprende il giacimento di Jangkrik, nel bacino di Kutei, offshore East Kalimantan, dove Eni è operatore della joint venture con il 55% della quota di partecipazione.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below