July 19, 2019 / 8:16 AM / 5 months ago

BORSA TOKYO-Rimbalza su segnali taglio tassi Fed, produttori chip in testa

TOKYO, 19 luglio (Reuters) - L’azionario giapponese ha segnato un rimbalzo dopo la chiusura in negativo di ieri, con il settore dei semiconduttori in testa, e gli asset più rischiosi sostenuti dalle parole ottimistiche di un governatore della Fed sulle aspettative di un taglio dei tassi d’interesse Usa a fine mese.

** L’indice Nikkei ha registrato un rialzo del 2%, dopo un calo del 2% ieri. Il rimbalzo ha portato l’indice sopra alcuni importanti livelli di supporto tecnico, incluse le medie mobili degli ultimi 25 e 50 giorni.

** “Non è sorprendente vedere questo tipo di rimbalzo tecnico dopo il sell off di ieri, ma molti investitori hanno optato per attendere ulteriori e più evidenti prove dall’imminente ondata di dati sugli utili societari”, ha dichiarato Yasuo Sakuma, Chief Investment Officer presso Libra Investments.

**In effetti, il fatturato sull’indice principale della Borsa di Tokyo è stato sottotono a 1,93 trilioni di yen (17,9 miliardi di dollari) rispetto alla media giornaliera di 2,35 dell’ultimo anno. La stagione dei risultati societari in Giappone, aprile-giugno, inizierà a metà della settimana prossima.

** Chiusura in positivo ieri per Wall Street, sulla scia dei commenti del presidente della Federal Reserve di New York, John Williams, che hanno contribuito a consolidare le aspettative di un taglio dei tassi d’interesse.

** Rally per i produttori di chip giapponesi con Advantest Corp in rialzo del 7,1%, TOKYO ELECTRON del 3,5 % e DISCO che ha guadagnato il 4,2%, sostenuti dalle prospettive di guadagno del produttore di chip di Taiwan, TAIWAN SEMICONDUCTOR MANUFACTURING(TSMC).

** TSMC, il più grande produttore a contratto di chip al mondo e fornitore di APPLE, ha registrato un calo negli utili del secondo trimestre, ma ha detto che la domanda dovrebbe riprendersi nel resto dell’anno, in particolare dai produttori di smartphone.

** Andando controcorrente, JAPAN POST HOLDINGS ha ceduto lo 0,8% ai minimi storici dopo che il quotidiano Nikkei ha riportato che la maggiore compagnia di assicurazioni privata del paese Nippon Life ha chiesto a Japan Post di interrompere la vendita delle sue polizze presso le sue filiali.

** Japan Post, ex azienda di Stato giapponese, e le sue controllate sono state messe in osservazione nelle ultime settimane sulle vendite di polizze assicurative e fondi ‘toshin’.

** Il più ampio Topix avanzato 1,9% a 1,563,96.

($1 = 107.6000 yen)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below