June 26, 2019 / 7:59 AM / 5 months ago

BORSA TOKYO-Nikkei in calo, cautela Fed pesa su sentiment, denaro su chip

TOKYO, 26 giugno (Reuters) - Il Nikkei ha chiuso la sessione in ribasso dopo che il presidente Fed ha respinto le pressioni da parte di Donald Trump per tagliare i tassi di interesse, mentre i titoli dei semiconduttori hanno chiuso in territorio positivo.

** Il Nikkei ha perso lo 0,5%. Il più ampio Topix ha ceduto lo 0,6%.

** Jerome Powell ha detto ieri che la banca centrale Usa è “isolata dalle pressioni politche a breve termine” nel momento in cui la Fed si ritrova a fronteggiare nuove richieste da parte di Trump di un taglio dei tassi.

** Separatamente, il presidente della Fed di St. Louis, James Bullard, ha detto in un’intervista rilasciata a Bloomberg che non pensa sia necessario un taglio dei tassi di mezzo punto percentuale alla prossima riunione di politica monetaria in calendario per la fine di luglio.

** Gli investitori, inoltre, restano in attesa degli eventi che seguiranno il G20 di questa settimana, dove Trump incontrerà il Presidente cinese, Xi Jinping, per discutere di commercio.

** In controtendenza i produttori di chip, in rialzo dopo che Micron Technology ha detto di aver ripreso le spedizioni di alcuni microchip verso Huawei Technologies e di aspettarsi una ripresa della domanda per i propri chip nel corso dell’anno.

** TOKYO ELECTRON ha chiuso in rialzo del 2,2%, ADVANTEST con un balzo del 3,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below