April 11, 2019 / 8:53 AM / 3 months ago

BUZZ BORSA - Unicredit debole sopra minimi, incertezza su impatto antitrust

UNICREDIT in ribasso dopo la notizia della segnalazione Ue su presunte violazioni antitrust

** Secondo Jefferies la multa potenziale è limitata al 10% del fatturato complessivo, suggerendo un limite di 2 miliardi di euro equivalente a 0,9 euro per azione o 50 punti base in termini di CET1 pretasse

** “Non ci sono indicazioni precise sull’ammontare, in realtà potrebbe essere una frazione del limite massimo su cui ragiona una parte del mercato”, dice un analista. “Bisogna capire se l’eventuale sanzione sarebbe commisurata ai ricavi totali o solo della divisione interessata”.

** La banca ha ricevuto il 31 gennaio uno ‘statement of objections’ dalla Commissione Europea riguardante presunte violazioni della normativa Antitrust in relazione a titoli di stato europei

** In apertura del mercato le azioni Unicredit sono le peggiori del comparto, ma negli scambi successivi lasciano il passo a titoli più volatili come Banco Bpm e Bper Banca

** Alle 10,30 Unicredit cala dell’1,8% a 11,626 euro dopo un minimo a 11,552, con scambi per 6,3 milioni di pezzi da una media giornaliera di 16,3 milioni. L’indice del settore perde l’1%

(Stefano Rebaudo)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below