April 3, 2019 / 2:07 PM / 4 months ago

Olandese Eneco, cala numero interessati, restano Enel e Total - fonti

LONDRA, 3 aprile (Reuters) - Si restringe il campo dei potenziali acquirenti della società energetica olandese Eneco , dopo che si sono ritirate dalla gara la francese Engie e l’austriaca Verbund, secondo quanto riferiscono fonti vicine alla situazione.

Lo scorso dicembre le 53 municipalizzate che controllano Eneco, che ha un valore stimato dagli analisti di circa 3 miliardi di euro, hanno annunciato la vendita della società attraverso una gara nel corso dell’anno.

Il processo di cessione dovrebbe partire in maggio, quando saranno fatti circolare gli information memorandum alle parti interessate per poi fare partire la due diligence sul business, dicono le fonti.

Enel, che ha come adviser Deutsche Bank, la francese Total (adviser Credit Suisse) e il fondo infrastrutturale Macquaire (adviser Jp Morgan) stanno considerando di presentare offerte separate, dicono le fonti.

Lo scorso gennaio Royal Dutch Shell e il fondo pensioni olandese PGGM hanno reso noto di valutare un’offerta congiunta e hanno Morgan Stanley come adviser per l’acquisizione.

(Clara Denina , Arno Schuetze e Stephen Jewkes)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below