April 2, 2019 / 11:30 AM / 3 months ago

Brexit, mercati dovranno prezzare rischio uscita Gb senza accordo - Villeroy

PARIGI, 2 aprile (Reuters) - I mercati finanziari non hanno ancora pienamente prezzato il rischio che possa materializzarsi lo scenario di un’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea in assenza di un accordo tra le parti.

Lo ha detto il governatore di Banca di Francia Francois Villeroy de Galhau, che siede nel consiglio della Banca centrale europea, all’indomani dell’ennesima fumata nera dal Parlamento britannico, incapace di uscire da una situazione di stallo.

“I mercati fino a ieri scommettevano ci sarebbbe stato un accordo e dovranno prezzare un rischio crescente di ‘no deal’, anche per quanto riguarda il livello della sterlina”, ha detto Villeroy, intervistato dall’emittente radiofonica francese Bfm Business.

Villeroy ha inoltre aggiunto che la Banca centrale europea è pronta a ad erogare finanziamenti in euro alle banche britanniche, se fosse necessario.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below