March 28, 2019 / 11:43 AM / 6 months ago

BTP in calo, sottoperformano zona euro, positive aste Btp/Ccteu

    MILANO, 28 marzo (Reuters) - Mattinata all'insegna della
debolezza per la carta italiana che ha visto il Tesoro collocare
tutti i 7,5 miliardi di euro offerti nelle aste a medio lungo in
un contesto generale su cui pesano i timori di rallentamento
della crescita globale.
    ** Nell'ambito del blocco europeo, l'Italia si distingue per
una performance peggiore rispetto a quella degli altri Paesi con
lo spread contro la Germania intrappolato ancora in area 260
punti base. Attorno alle 12,40 il differenziale di rendimento
tra i due Paesi sul tratto a 10 anni vale 261 punti base dai 252
del finale di seduta di ieri il tasso del decennale scambia a
2,52% da 2,44% dell'ultima chiusura.  
    ** Nel dettaglio, Via XX Settembre ha assegnato tutti i 7,5
miliardi di euro nell'asta del nuovo Btp a 5 anni, nella
riapertura del Btp a 10 anni e del Cteu, giudicata
complessivamente buona dagli operatori Il
rendimento del nuovo titolo a 5 anni è salito a 1,71% dall'1,59%
del precedente collocamento (vecchio benchmark ottobre 2023), al
massimo da dicembre con un rendimento al netto delle commissioni
di 1,76%. Al contrario, il tasso del decennale è sceso a 2,61%
-- minimo da fine gennaio -- da 2,81% precedente, al minimo da
gennaio. In questo caso il tasso al netto delle commissioni è
pari a 2,64%.
    ** "Nel primo trimestre di emissione il Tesoro ha raccolto
più di 130 miliardi, 84 dei quali sulle scadenze a medio-lungo
termine, ben oltre il 30% del fabbisogno del 2019", scrive
Filippo Mormando di Mps Capital Service ricordando che le aste
odierne hanno valuta nel secondo trimestre.
    ** I collocamenti a medio lungo si sono svolti in un quadro
generale che vede la carta della zona euro in flessione -- con
quella italiana che sottoperforma il blocco -- su prese di
beneficio dopo il rally di ieri innescato dai toni
particolarmente accomodanti di Mario Draghi.
    ** Mentre le aspettative di lungo termine sull'inflazione
della zona euro sono scivolate al minimo da settembre 2016
, il tasso del decennale tedesco di riferimento
 scambia attorno ai minimi di due anni e mezzo a
-0,084%.
    
=========================== 12,40 ==============================
 FUTURES BUND GIU.                     166,65   (+0,06)  
 FUTURES BTP GIU.                      129,16   (-0,73)  
 BTP 2 ANNI (OTT 21)                  103,677  (-0,235)   0,835%
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                 102,525  (-0,667)   2,518%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                   99,541  (-0,721)   3,504%
 ======================== SPREAD (PB) ===========================
 ---------------------  ---------------  --------  PRECEDENTE
                                                   
 TREASURY/BUND 10 ANNI                        245         247
 BTP/BUND 2 ANNI                              145         138
 BTP/BUND 10 ANNI                             261         252
 minimo                                     252,6       248,8
 massimo                                    261,8       262,1
 BTP/BUND 30 ANNI                             298         292
 BTP 10/2 ANNI                              168,3       168,9
 BTP 30/10 ANNI                              98,6       102,3
    
 
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below