March 27, 2019 / 5:01 AM / 5 months ago

CORRETTO-STOCKS TO WATCH-Mercoledì 27 marzo, ore 8,45

(Corregge valutazione Nexi in miliardi non milioni)

Di seguito i titoli in evidenza nella seduta del 27 marzo

FIAT CHRYSLER

La francese Renault intende riprendere i negoziati per fondersi con la giapponese Nissan Motor entro 12 mesi, dopo di che si concentrerà su un’offerta per Fiat Chrysler Automobiles, secondo quanto riporta stamane il Financial Times.

TIM - Il Cda inizialmente convocato per giovedì che avrebbe dovuto esaminare le contestazioni di Vivendi sulla governance è stato rinviato a dopo l’assemblea del 29 marzo, dice una fonte vicina alla situazione. La fonte ha aggiunto che l’iniziativa è stata presa dal presidente Fulvio Conti per evitare un’escalation di tensione in vista dell’assemblea.

UNICREDIT - La banca ha lanciato il processo di vendita di tre portafogli di non-performing loan per un valore nominale di 2,4 miliardi di euro, secondo quanto riferisce MF.

(*) Secondo Il Sole 24 Ore, il fondo sovrano di Abu Dhabi Mubadala, che possiede il 5% di UniCredit attraverso il veicolo Aabar, ha avuto colloqui esplorativi con l’istituto italiano sulla vendita della private bank svizzera Falcon. UniCredit non ha commentato le indiscrezioni, ha aggiunto il quotidiano.

Giovanni Ronca, co-responsabile delle attività in Italia con focus sul Corporate, lascerà con ogni probabilità la banca nelle prossime settimane, riferisce una fonte vicina alla situazione. Ci si aspetta che Ronca venga sostituito da Casini, responsabile del retail. Il posto di Casini dovrebbe essere preso da Remo Taricani, responsabile Retail Sales & Marketing.

BANCA CARIGE - Ha siglato il closing della cessione di Creditis a Chenavari. Il corrispettivo della transazione è di 69,3 milioni di euro. Siglato anche un accordo distributivo pluriennale.

ERG - Il Cda ha autorizzato l’emissione entro il 19 dicembre 2019 di uno o più bond, non convertibili e non subordinati, che potranno qualificarsi anche come “green bond” fino a 500 milioni di euro nominali.

IPO NEXI - Ha fissato una forchetta tra 8,50 e 10,35 euro per azione per lo sbarco a Piazza Affari atteso in aprile. Il range determina un equity value della società tra 5,4 e 6,4 miliardi di euro.

FTSE MIB

Cda bilancio: Exor.

ALTRE QUOTATE

Assemblea: Gruppo Green Power, Inwit.

Cda bilancio: Acotel, ASTM, Clabo, Digital360, DigiTouch, Hera, Kolinpharma, Renergetica, SIAS, SosTravel.com, Technogym, Telesia.

Conference call bilancio: DigiTouch.

Sono sospesi a tempo indeterminato: AXELERO, BANCA CARIGE, ENERGY LAB, OLIDATA, WASTE ITALIA

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below