January 24, 2019 / 2:55 PM / a year ago

Eni, da 1 marzo su autobus Taranto combustibile Enidiesel+ con olio frittura

MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Eni ha siglato un accordo con il Comune di Taranto per la sperimentazione su autobus e mezzi per la raccolta dei rifiuti del gasolio Enidiesel+ che utilizza per il 15% materia prima rinnovabile e prodotto anche con materiali di scarto.

L’accordo prevede che dall’1 marzo al 30 agosto il gasolio tradizionale sia sostituito, senza costi aggiuntivi, dal nuovo combustibile prodotto per la parte rinnovabile da Eni, con un brevetto proprietario, attraverso la trasformazione di materie prime di origine biologica, tra cui oli vegetali usati e grassi animali, in biocarburanti di alta qualità, spiega una nota.

Nell’ambito dell’accordo anche la messa in campo di azioni finalizzate a favorire e incrementare la raccolta di oli alimentari usati e di frittura nel comune di Taranto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below