June 14, 2018 / 3:23 PM / in 4 months

BORSA USA piatta, S&P e Nasdaq in lieve rialzo dopo Bce, vendite dettaglio

14 giugno (Reuters) - La borsa americana è poco mossa nella mattinata dopo che la Banca centrale europea ha comunicato di non voler alzare i tassi d’interesse prima di metà 2019 e sono stati diffusi dati migliori delle attese sulle vendite al dettaglio a maggio.

Il comunicato della banca è stato salutato con sollievo, specialmente dopo che ieri la Fed aveva alzato i tassi d’interesse per la seconda volta nel corso dell’anno e ha suggerito che potrebbe far lo stesso in altre due occasioni prima della fine del 2018.

La Bce ha però annunciato che terminerà il programma di stimoli del valore di 2.550 miliardi di euro entro la fine dell’anno.

“C’è qualche timore che assisteremo a una politica monetaria molto più stringente. Ma sia la Fed che specialmente la Bce sono molto accomodanti in questo momento e non sembra che il regime espansivo che stiamo vedendo cambierà a breve”, commenta Scott Brown, capoeconomista all’istituto Raymond James in Florida.

Alle 17,05 circa ora italiana il Dow Jones è in calo dello 0,1%, lo S&P 500 è in avanzo dello 0,1% e il Nasdaq dello 0,5%.

**Comcast balza del 2,6% dopo che l’azienda ha offerto a Twenty-First Century Fox 65 miliardi di dollari per distogliere Fox da una fusione con Walt Disney con un’offerta superiore del 20%.

Anche Disney è in rialzo del 2,2%, piazzandosi tra i titoli più forti nel Dow Jones.

**Dati diffusi oggi mostrano che le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono cresciute più di quanto ci si aspettasse a maggio, segnando l’aumento più alto da novembre 2017. Il dato dovrebbe segnalare un’accelerazione nella crescita economica nel secondo trimestre.

Da altri dati emerge che la situazione del mercato del lavoro migliora ulteriormente, con il numero di disoccupati che raggiunge un minimo mai registrato da 44 anni a questa parte.

**Nove degli 11 maggiori settori S&P sono in avanzo, guidati da una crescita dello 0,6% registrata dal Consumer discretionary index .

**Oracle cala del 4,1% dopo che Nomura ha tagliato il prezzo target sul titolo dello sviluppatore.

**Mylan scende del 4,9% dopo che l’azienda ha annunciato che i regolatori americani non sono stati in grado di approvare il suo medicinale generico Advair dopo aver individuato “piccole inadeguatezze” durante l’esame.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below