May 10, 2018 / 8:37 AM / 3 months ago

Banche Italia, prestiti a imprese marzo poco sopra +1%, sofferenze ferme

MILANO, 10 maggio (Reuters) - A marzo il quadro di prestiti e sofferenze del sistema bancario italiano replica quello del mese precedente.

La crescita dei prestiti alle imprese si mantiene poco sopra l’1%, garantendo un sostegno limitato all’economia reale.

Dal lato delle sofferenze il calo annuo si mantiene a due cifre con lo stock lordo fermo poco sopra i 163 miliardi e il netto a cavallo dei 54 miliardi.

E’ quanto emerge dall’ultimo numero di ‘Banche e moneta’, la pubblicazione mensile di Bankitalia.

Nel dettaglio a marzo i prestiti alle imprese sono aumentati dell’1,1% dall’1,2% di febbraio.

Stabile al +2,8% la crescita annua dei crediti concessi alle famiglie.

Complessivamente i prestiti al settore privato salgono del 2,3% da +2,4% a febbraio.

Le sofferenze lorde a marzo sono in calo dell’11,0% annuo da -10,8% a febbraio.

I valori puntuali mostrano un calo delle lorde a 163,8 miliari dai 163,2 di febbario e un ribasso delle nette a 53,9 miliardi da 54,5.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below