May 8, 2018 / 4:09 PM / a month ago

Bper, utile trim1 balza a 251 mln, piano su Npl più aggressivo

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Bper ha chiuso il primo trimestre con un utile netto in forte crescita a 251 milioni grazie ai capital gain realizzati sull’attività di trading del portafoglio titoli e al calo delle rettifiche su crediti e ha aggiornato il piano sugli Npe con target più aggressivi.

In particolare, dice una nota, l’istituto punta entro il 2020 a una riduzione dello stock lordo di Npe di oltre il 40% dai livelli di fine 2017 attraverso la cessione di sofferenze, la gestione interna e write-off, e ad un Npe ratio lordo dell’11,5%.

Le sofferenze destinate alla vendita nel triennio sono stimate tra i 3,5 e i 4 miliardi lordi. Le coperture sono viste al 55% e il Cet1 a fine periodo dovrebbe essere superiore al 12%.

Bper ha selezionato un portafoglio di crediti deteriorati potenzialmente cedibili di circa 6,4 miliardi, pari a due terzi dei crediti dubbi complessivi, effettuando ulteriori accantonamenti nel primo trimestre per oltre 1,1 miliardi che hanno consentito di alzare le coperture al 57,4%.

A fine marzo il Cet1 ratio phased-in è pari al 14,61%, quello fully phased all’11,71%.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below