May 3, 2018 / 11:49 AM / 7 months ago

Saipem, segnali deboli di ripresa mercato, opportunità in M&A - Cao

SAN DONATO, Milano, 3 maggio (Reuters) - Dopo gli anni difficili legati al crollo del prezzo del petrolio e alla drastica riduzione degli investimenti da parte delle società petrollifere, Saipem vede la luce in fondo al tunnel ed è pronta a cogliere opportunità di mercato, considerando che molte aziende nel settore delle oil service potrebbero non farcela a riprendersi.

E’ quanto ha detto l’AD della società di ingenieristica controllata da Eni e Cdp, Stefano Cao, nel corso dell’assemblea che ha approvato il bilancio 2017.

“Vediamo la luce alla fine del tunnel. Direi che ci sono dei segnali deboli di ripresa. Noi li cogliamo in alcune delle nostre attività che in qualche maniera mostrano che i piani di investimento delle compagnie petrolifere, quindi dei nostri clienti che sono stati drammaticamente ridotti come effetto della crisi...ci sono dei deboli segnali che questi piani possono, invece, mostrare un nuovo processo di crescita”.

L’AD aggiunge: “Non sono segnali sufficienti a identificare la tempistica con la quale la ripresa si manifesterà, ma sono segnali che noi seguiamo con grande attenzione e che monitoriamo in modo tale da presentarci alla ripresa del mercato con la migliore struttura in termini di efficienza e in termini di competenza dell’azienda”. Il numero uno di Saipem ha quindi evidenziato che “a valle delle grandi crisi ci sono processi di ridisegno della struttura di mercato nel senso che ci sono tante compagnie e tante società che non ce la fanno a superare la crisi, sono compagnie che hanno competenze o hanno anche degli asset di interesse, per cui direi che anche una focalizzazione molto forte è nella direzione di monitorare attentamente il mercato per cercare quali siano le opportunità che meglio possono adattarsi alla società”.

A tal proposito il manager ha fatto riferimento alla recente acquisizione della nave Constellation “che ci consente di occupare un segmento (Subsea tie-back, ndr.) dove Saipem non era presente, complementare all’attività tradizionale ma nel quale immaginiamo ci sarà una concentrazione degli investimenti alla ripresa del mercato”.

In conclusione, saranno due gli ambiti sui quali punterà la oil service: “Grossa attenzione alla struttura dei costi e capire i temi che possano consentire all’azienda di ritornare ai fasti del passato”.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below