April 27, 2018 / 10:59 AM / 4 months ago

Wall Street - Stocks to watch del 27 aprile

    27 aprile (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
si muovono all'insegna di una modesta debolezza, ma il derivato
sul Nasdaq è in controtendenza sulla scia degli utili migliori
delle attese comunicati negli ultimi giorni da due colossi tech
(Facebook mercoledì, Amazon ieri) che hanno risollevato il
sentiment di tutto il settore mondiale. 
    L'agenda macroeconomica odierna prevede stima del Pil, core
Pce e costo lavoro dipendente relativi al primo trimestre alle
14,30 italiane, seguiti dalla fiducia dei consumatori a cura
dell'Università del Michigan in aprile alle 16,00.
    Sul fronte corporate prosegue il flusso delle trimestrali
che oggi vede tra gli altri in evidenza i nomi di Chevron,
Colgate-Palmolive, Exxon Mobil.
    Ieri Wall Street ha chiuso in rialzo con progressi intorno
all'1% per Dow Jones        e S&P        e dell'1,6% per il
Nasdaq        .
    Intorno alle 12,40 italiane il futures e-minis sullo S&P 500
       cede lo 0,14%, quello sul Dow Jones         lo 0,31%
mentre quello sul Nasdaq        avanza dello 0,23%.
    Sul mercato obbligazionario il  benchmark decennale
            guadagna 6/32 e rende il 2,968%, il trentennale
            avanza di 13/32 con un rendimento del 3,152%.
    
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** AMAZON.COM          ha più che raddoppiato gli utili
trimestrali e ha previsto risultati primaverili forti. Il titolo
balza di oltre il 7% nel pre borsa.
    ** Ieri sera ha pubblicato la trimestrale anche MICROSOFT
        , con un utile che ha battuto le attese grazie a una
crescita dei prodotti Azure e Office 365. Buona la reazione del
titolo negli scambi prima dell'avvio ufficiale di borsa (+3,4%).
    ** Anche INTEL          ha superato le aspettative
sull'utile del primo trimestre e ha alzato le stime di ricavi e
profitti per l'intero anno, anche in questo caso spingendo il
titolo in rialzo del 5,9% nel pre market.
    ** Notizie positive sul fronte dei risultati sono arrivate
ieri anche da MATTEL        , che ha mostrato segnali di ripresa
dal fallimento del suo principale cliente, Toys 'R' Us. La
robusta domanda di Barbie e Hot Wheels ha incrementato le
vendite del primo trimestre sopra le attese degli analisti.
    ** Gli operatori wireless T-MOBILE US          e SPRINT
      hanno fatto progressi nella negoziazione dei termini di
fusione e puntano a completare con successo i colloqui già la
prossima settimana, hanno riferito ieri fonti vicine alla
situazione. T-Mobile sale del 3% nel pre market.
    ** Avanza del 5,3% BAIDU          sulla scia di utili più
alti delle attese e di una forte crescita delle attività
pubblicitarie.
    ** E' invece in calo dell'1,1% nel pre borsa STARBUCKS
         che ha visto un traffico stagnante nei suoi caffè Usa
per il secondo trimestre di fila.
    ** XEROX         ha riaperto le trattative con Fujifilm
Holdings          per un accordo di fusione da 6,1 miliardi di
dollari, secondo quanto confermato da un portavoce del gruppo
giapponese.
    
     
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below