April 26, 2018 / 10:30 AM / in 8 months

Eni, Dana Gas, Crescent, Dragon interessate a gare in Iraq - funzionario

BAGHDAD, 26 aprile (Reuters) - Eni, Dana Gas , Crescent Petroleum e Dragon Oil sono tra le società che hanno inviato lettere per partecipare alle gare su contratti petroliferi e gas in Iraq, secondo quanto riferito da un funzionario del paese.

Exxon, Lukoil, Gazprom e Total non sono interessate alla tornata di gare, ha aggiunto Abdul Mahdy al-Ameedi, direttore generale del Petroleum Contracts and Licensing Directorate iracheno.

Zarubezhneft potrebbe fare un’offerta più tardi, ha proseguito.

L’Iraq offre 11 nuovi blocchi per l’esplorazione in aree di confine con l’Iran e il Kuwait e nelle acque offshore del Golfo.

La settimana scorsa, in occasione della presentazione del piano industriale al 2021, l’AD di Eni Claudio Descalzi aveva anticipato la probabile partecipazione della compagnia petrolifera alle gare per l’estrazione nel Sud dell’Iraq.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below