April 26, 2018 / 9:40 AM / 2 months ago

Gedi, Ebitda trim1 scende a 11,4 mln, ricavi +20,7% grazie a integrazione Itedi

MILANO, 26 aprile (Reuters) - Gedi chiude il primo trimestre con utili in calo e ricavi in crescita grazie all’integrazione con il gruppo Itedi.

I ricavi consolidati sono pari a 155,8 milioni di euro, in crescita del 20,7% rispetto al primo trimestre del 2017, ma segnano una flessione del 5,8% a perimetro equivalente. Nel primo trimestre 2017 non era ancora avvenuta l’integrazione con Itedi, sottolinea una nota.

I ricavi pubblicitari sono cresciuti del 14,3% rispetto ai primi tre mesi del 2017 e risultano in calo del 3,1% a perimetro equivalente.

Il margine operativo lordo consolidato è pari a 11,4 milioni rispetto a 13 milioni, l’utile netto ammonta a 3 milioni da 5 milioni (5,8 milioni a perimetro equivalente).

L’indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2018 ammonta a 110,0 milioni, in riduzione rispetto a 115,1 milioni di fine 2017.

“In merito alle prospettive dell’esercizio 2018, gli andamenti registrati nel corso del primo trimestre sono in linea con quelli che hanno interessato il settore ormai da anni; da segnalare qualche più positiva indicazione sulla pubblicità del secondo trimestre”, si legge nel comunicato.

“Per contrastare tali andamenti il gruppo continua ad impegnarsi nel conseguimento di tutti i vantaggi derivanti dall’operazione di integrazione con Itedi, nello sviluppo delle attività digitali e nella permanente implementazione di razionalizzazioni volte a preservare la redditività in un mercato strutturalmente difficile”.

Nella nota si legge inoltre che il 16 aprile è stato sottoscritto dalla capogruppo Gedi Gruppo Editoriale un contratto di finanziamento dell’importo di 100 milioni e della durata di quattro anni con quattro primari istituti di credito. Il contratto prevede il rispetto di un covenant di natura finanziaria basato sul rapporto tra indebitamento finanziario netto e Ebitda. In tale modo, sottolinea la nota, si è già provveduto al rifinanziamento della società in vista del rimborso del prestito obbligazionario convertibile emesso nel 2014 per un importo di 100 milioni e in scadenza ad aprile 2019.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below