April 25, 2018 / 3:13 PM / 4 months ago

Cdp ha svalutato quota Atlante per 106 mln in 2017

MILANO, 25 aprile (Reuters) - Cassa Depositi e Prestiti ha nuovamente svalutato nella prima metà del 2017 la partecipazione nel Fondo Atlante per circa 106 milioni di euro.

Lo si legge nella relazione al bilancio in cui si spiega che la rettifica di valore è dovuta all’azzeramento delle partecipazioni detenute da Atlante in Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca a seguito della liquidazione ordinata delle due banche.

A fine dicembre il valore delle quote detenute da Cdp in Atlante è di 61,5 milioni. La valutazione a fair value ha comportato una rivalutazione di 400 mila euro che è stata rilevata a incremento delle riserve di valutazione, si legge nella relazione.

Nel 2016 la partecipazione in Atlante era stata oggetto di rettifiche per 294 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below