April 23, 2018 / 6:55 AM / in 4 months

Ubs, utile trim1 balza oltre attese grazie a investment banking

ZURIGO, 23 aprile (Reuters) - Ubs ha chiuso il primo trimestre con un balzo del 19% dell’utile netto, aiutato dal buon andamento dell’investment banking in un contesto di ripresa della volatilità globale dei mercati.

L’aumento del 23% dell’utile ante imposte della banca di investimenti, unito a una forte performance delle attività di wealth management, ha sostenuto l’utile del maggior gruppo bancario svizzero, che si è attestato a 1,51 miliardi di franchi (1,26 miliardi di euro) battendo le attese di un sondaggio Reuters che convergevano in media su 1,37 miliardi di franchi.

Ubs ha beneficiato in particolare di un incremento dei ricavi da trading azionario e da consulenza, soprattutto in Asia, compensando una flessione delle commissioni legate alle offerte pubbliche di vendita.

“I ricavi delle attività di consulenza sono saliti a 186 milioni di franchi da 166 milioni, riflettendo una crescita dei ricavi da fusioni e acquisizioni in un contesto globale di calo delle commissioni del 15% e un incremento dei ricavi delle transazioni private”, sottolinea la banca nel rapporto trimestrale.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below