April 19, 2018 / 2:09 PM / 4 months ago

Parmalat, sentenza su risarcimento Citi "non price sensitive" - presidente

MILANO, 19 aprile (Reuters) - La decisione del tribunale di Milano di respingere la domanda di risarcimento da 1,8 miliardi di euro presentata da Parmalat nei confronti di Citigroup e di alcuni suoi dipendenti nel 2015 non è stata giudicata ‘price sensitive’ dal consiglio di amministrazione del gruppo alimentare.

E’ quanto ha spiegato il presidente di Parmalat, Gabriella Chersicla, nel corso dell’assemblea annuale degli azionisti.

Il 7 febbraio scorso una nota della banca Usa comunicò la pubblicazione della sentenza, avvenuta il precedente 25 gennaio, senza che Parmalat ne avesse dato notizia.

Intervenendo in assemblea, Arturo Albano, rappresentante dei fondi gestiti da Amber Capital UK, ha chiesto “quale è stata la valutazione fatta dal consiglio di amministrazione per tenere nascosta agli azionisti di minoranza e al mercato un’informazione così rilevante, tenuto conto che era ovvio che Citigroup avesse tutto l’interesse a diffonderla?”. Chersicla ha risposto che “la notizia non era price sensitive”.

Il presidente, inoltre, ha rivelato che la prima udienza della corte d’appello, chiamata a pronunciarsi sul ricorso di Parmalat, si terrà il prossimo 20 giugno.

In assemblea si è appreso che i fondi gestiti da Amber Capital Italia e Amber Capital UK hanno in mano complessivamente il 3,5% del capitale del gruppo alimentare. A Sofil (Lactalis) fa capo l’89,63% dei diritti di voto.

Amber — oltre ad Albano in assemblea è intervenuto Giorgio Martorelli — ha contestato la performance deludente del gruppo guidato da Jean Marc Bernier e la mancanza di trasparenza della gestione.

L’operatore di private equity attivista ha votato contro il bilancio 2017 e contro l’attribuzione dell’utile, ma ha approvato la conferma di Bernier come amministratore. “Crediamo che il nuovo Ceo meriti la nostra fiducia e auspichiamo che non vengano fatti gli errori che nel recente passato hanno avuto un impatto fortemente negativo sulla performance della società”, ha spiegato Martorelli.

All’ultimo punto dell’ordine del giorno dell’assemblea, ovvero la nomina di Pierluigi De Biasi a sindaco e il susseguente incarico di presidente del collegio sindacale, Sofil non ha partecipato; entrambe le votazioni hanno visto l’approvazione di oltre l’82% dei partecipanti.

(Massimo Gaia)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below