April 19, 2018 / 1:06 PM / 7 months ago

Generali, non mi risulta che qualcuno abbia mire su compagnia - Donnet

TRIESTE, 19 aprile (Reuters) - Al Ceo di Generali Philippe Donnet non risulta che qualcuno nutra ambizioni di conquista sulla compagnia triestina.

“A me non risulta”, ha detto Donnet, conversando con i giornalisti al termine dell’assemblea di bilancio, commentando le dichiarazioni rilasciate da Leonardo Del Vecchio, azionista con il 3,15%, secondo cui sono benvenute operazioni, come quella studiata all’inizio dello scorso anno da Intesa Sanpaolo , “anche dall’estero” perché fanno salire il titolo.

All’inizio del 2017 Intesa ha studiato un’integrazione con Generali, operazione poi tramontata perché non ritenuta conveniente.

Donnet ha poi detto che è “un ottimo segnale” che Del Vecchio abbia espresso soddisfazione per Generali.

In merito alla possibilità che il nuovo piano industriale, che verrà presentato il 21 novembre a Milano, contempli anche ipotesi di crescita esterna, Donnet ha dichiarato: “Un piano per definizione non può essere basato su acquisizioni. Su questo la nostra politica non cambia, noi avremo un piano finanziario e industriale. Ovviamente, come sempre, staremo attenti alle opportunità, se ci sono o se ci saranno”.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below