April 13, 2018 / 9:20 AM / 2 months ago

Spaxs, stretto accordo per rilevare Banca Interprovinciale

MILANO, 13 aprile (Reuters) - Spaxs ha sottoscritto un accordo per realizzare una “business combination” con Banca Interprovinciale che passa per l’acquisisione del 91,4% dell’istituto bancario per un controvalore di 51,2 milioni.

In particolare, il 72% del capitale sociale della banca (attiva dal 2009 nel segmento delle PMI con un totale attivo di circa 1 miliardo di euro e un patrimonio netto di circa 60 milioni) verrà acquistato in contanti, il 19,4% tramite conferimento di azioni Spaxs di nuova emissione a un valore di 11 euro per azione. Il rimanente 8,6% circa del capitale potrebbe essere rilevato successivamente.

L’obiettivo di Spaxs, la Spac (special purpose acquisition company) promossa da Corrado Passera e Andrea Clamer, è arrivare a una integrazione societaria finalizzata a portare la banca in Borsa.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below