April 11, 2018 / 2:32 PM / 4 months ago

Iren, chiusa in anticipo aggregazione con gruppo Acam

MILANO, 11 aprile (Reuters) - Si è perfezionata oggi, in anticipo rispetto alla scadenza prefissata, l’aggregazione tra Iren e il Gruppo Acam.

L’operazione, ricorda una nota, è stata realizzata attraverso l’acquisizione da parte di Iren del totale del capitale di Acam detenuto da 32 soci pubblici (ad esclusione di 4 azioni, detenute dal Comune di Pontremoli, pari allo 0,00014% del capitale) a fronte di un corrispettivo complessivo pari a 59 milioni di euro e la contestuale sottoscrizione da parte di 27 soci di Acam di complessive 24,7 milioni di nuove azioni Iren nell’ambito di un aumento di capitale riservato, per un controvalore complessivo pari a 52,6 milioni di euro.

Il prezzo di sottoscrizione di ciascuna azione ordinaria Iren di nuova emissione è di 2,13 euro.

Come anticipato, la società ha proceduto a compensare il prezzo di sottoscrizione per le azioni di nuova emissione dovuto dai soci di Acam sottoscrittori con il prezzo di compravendita del capitale di Acam dovuto da Iren, mentre il prezzo residuo dovuto dalla società agli azionisti di Acam venditori e non sottoscrittori, pari complessivamente a 6,4 milioni di euro circa, è stato corrisposto tramite pagamento in danaro.

I soci di Acam che hanno sottoscritto l’aumento riservato hanno contestualmente aderito al patto parasociale in essere fra i soggetti pubblici soci di Iren, apportando al sindacato di voto e di blocco tutte le azioni Iren di nuova emissione sottoscritte nell’ambito dell’aumento di capitale (fatta eccezione per un solo socio che ha assunto un distinto impegno di non trasferimento delle azioni sottoscritte), si legge nel comunicato. Il patto parasociale scadrà a maggio del 2019, rinnovandosi tacitamente per ulteriori due anni, salvo disdetta.

La nota informa inoltre che oggi Acam, Acam Acque e Acam Ambiente hanno provveduto a rimborsare integralmente le esposizioni debitorie, pari a circa 130,3 milioni di euro, in essere nei confronti dei relativi istituti finanziatori ai sensi dell’accordo di ristrutturazione dei debiti.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below