April 10, 2018 / 11:12 AM / 4 months ago

Wall Street - Stocks to watch del 10 aprile

    10 aprile (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in deciso rialzo sulla scia della promessa del presidente
cinese Xi Jinping di tagliare le tariffe sulle importazioni,
placando così i timori di un'escalation della battaglia
commerciale tra Pechino e Washington.
    Nei suoi primi commenti pubblici dallo scoppio della disputa
commerciale con il presidente Usa Donald Trump, Xi si è
impegnato ad aprire ulteriormente l'economia del paese, a
proteggere la proprietà intellettuale delle aziende straniere e
ha criticato l'isolazionismo.
    Le parole del presidente cinese hanno innescato una diffusa
reazione positiva sui mercati finanziari, che nella scorsa
settimana sono stati penalizzati dai timori che le rappresaglie
Usa-Cina sui dazi possano esplodere in una guerra commerciale su
larga scala, con conseguenti ripercussioni sulla crescita
globale.
    Ieri Wall Street ha chiuso positiva ma sotto i massimi, con
i listini appesantiti verso fine seduta dalla notizia di
perquisizioni dell'Fbi negli uffici del legale di Trump. Il Dow
Jones        ha guadagnato lo 0,19%, l'S&P 500        lo 0,33% e
il Nasdaq         lo 0,51%.
    Intorno alle 13,00 italiane il futures e-minis sullo S&P 500
       sale dell'1,13%, quello sul Nasdaq        dell'1,51% e
quello sul Dow Jones         dell'1,15%.
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
            perde 3/32 e rende il 2,797%, il trentennale
            arretra di 6/32 con un rendimento del 3,027%.
    
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** La promessa da parte della Cina di minori tariffe di
importazione su alcuni prodotti, tra cui le auto, aiuta i titoli
dei principali gruppi del settore. Negli scambi prima dell'avvio
ufficiale TESLA          mette a segno un +4%, GM        sale
del 2,8%, FORD       dell'1,1%.
    ** NVIDIA          balza del 4% nel pre borsa dopo la
promozione a 'overweight' da parte di Morgan Stanley.
    ** La principale autorità Usa per la finanza al consumo, il
Consumer Financial Protection Bureau, vuole infliggere a WELLS
FARGO         una multa record da centinaia di milioni di
dollari per abusi nei settori delle assicurazioni auto e dei
mutui ipotecari, secondo tre fonti a conoscenza della
situazione.
    ** Il Ceo di FACEBOOK        Mark Zuckerberg testimonierà
alle 14,15 locali (20,15 italiane) davanti a commissioni
congiunte del Senato Usa e utilizzerà un tono conciliante nel
tentativo di alleggerire le possibili ricadute regolatorie dello
scandalo sulla privacy che ha colpito il social network.
    ** La società di tecnologia per i pagamenti VERIFONE SYSTEMS
        schizza del 51,7% nel pre market dopo aver annunciato
ieri che sarà acquistata da un gruppo di investitori guidati da
Francisco Partners per 2,58 miliardi in contanti.
    
     
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below