April 9, 2018 / 4:55 PM / 7 months ago

Tim, Elliott guarda a possibili alternative a Genish se manager dovesse lasciare -fonti

MILANO, 9 aprile (Reuters) - Il fondo attivista Usa Elliott sostiene l’attuale Ceo Amos Genish e vorrebbe che mantenesse la gestione di Telecom Italia anche se con l’assemblea del 24 aprile il board cambiasse con la sostituzione di sei consiglieri designati da Vivendi con altri indicati dal fondo.

Ma sta già guardando al mercato per individuare eventuali manager che potrebbero prendere la guida del gruppo se Genish decidesse di lasciare.

E’ quanto riferiscono tre fonti vicine alla situazione. Due delle fonti aggiungono che fra i manager sondati c’è l’ex Ceo di Telecom e attuale numero uno di Edizione Marco Patuano. Una delle fonti precisa che Patuano si è però detto non interessato.

Una fonte vicina a Elliott smentisce che Patuano sia stato contattato mentre Telecom non ha commentato.

Secondo indiscrezioni stampa dei giorni scorsi, altro potenziale sostituto di Genish potrebbe essere Paolo Dal Pino, manager di profonda conoscenza del mondo delle telecomunicazioni e anche del mercato brasiliano, che per Telecom rappresenta un importante snodo.

(Paola Arosio, Gwenaelle Barzic)

— ha collaborato Agnieszka Flak

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below