March 23, 2018 / 4:21 PM / 3 months ago

Generali, Caltagirone salito al 3,76% con acquisti 21-22 marzo

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Francesco Gaetano Caltagirone è salito al 3,76% di Generali grazie all’acquisto di azioni pari a circa lo 0,1% del capitale della compagnia tra il 21 marzo e ieri.

Secondo quanto si legge in un internal dealing Caltagirone, tramite la società Fincal, ha acquistato nel complesso 1,4 milioni di azioni Generali il 21 e il 22 marzo a prezzi medi unitari ponderati rispettivamente pari a 15,7216 e 15,5963 euro.

A queste due operazioni si aggiungono acquisti effettuati nei giorni precedenti.

In precedenza Caltagirone deteneva il 3,55%. È il secondo azionista della compagnia dietro Mediobanca che detiene il 13,03% e prima di Leonardo Del Vecchio al 3,16% tramite Delfin.

A pochi minuti alla chiusura, Generali è scambiata a 15,42 euro con un calo dell’1,15%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below