March 21, 2018 / 5:33 PM / in 9 months

Antitrust: società tlc definiscano in modo autonomo offerte bolletta mensile

ROMA, 21 marzo (Reuters) - L’Antitrust ha adottato misure cautelari nell’ambito dell’istruttoria contro Tim, Vodafone, Fastweb e Wind Tre sulla fatturazione mensile, ordinando alle società di definire in modo autonomo le offerte verso i clienti.

Secondo quanto si legge in una nota, il Garante ha ritenuto che la documentazione acquisita confermi che le parti “avrebbero comunicato, quasi contestualmente, ai propri clienti che la fatturazione delle offerte e dei servizi sarebbe stata effettuata su base mensile anziché su quattro settimane” con aumento del canone per compensare la distribuzione su 12 mesi invece che 13.

Lo scorso autunno il decreto collegato alla legge di Bilancio 2018 ha vietato la fatturazione a 28 giorni che portava le bollette annue a 13.

“Al fine di evitare il prodursi... di un danno grave e irreparabile per la concorrenza e, in ultima istanza, per i consumatori, l’Autorità ha adottato misure cautelari urgenti intimando agli operatori di sospendere l’attuazione dell’intesa...e di definire la propria offerta di servizi in modo autonomo rispetto ai propri concorrenti”, prosegue la nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below